Case & appartamenti vacanze in Corsica

Spiagge, aree naturali e testimonianze storiche: scegli una delle 175 case vacanze & appartamenti per vacanze ed esplora la Corsica, l’isola delle meraviglie.

Case vacanza & appartamenti per vacanze in affitto in Corsica: già da 34 € a notte

Altre regioni per la Sua vacanza in Corsica

  1. Corse-du-Sud
    • Porto Vecchio,
    • Zonza,
    • Sainte Lucie de Porto Vecchio,
    • Solenzara,
    • Pinarello
  2. Haute-Corse
    • Ile Rousse,
    • Corbara,
    • Borgo,
    • Algajola,
    • Santa Maria Poggio

L'arrivoCome arrivare a Corsica?

Il soggiorno ideale? Quello con la macchina


Riserve naturali, spiagge mozzafiato e città imperiali: ecco la Corsica. Isola della Francia, quarta per grandezza del Mediterraneo, conta circa 330 mila abitanti. Per raggiungere il tuo appartamento economico in affitto da privato o la tua casa vacanze con tante comode camere, puoi scegliere uno dei tanti traghetti che salpa dalle coste della Francia o dell’Italia (spesso in partenza da Savona, Livorno, Piombino, Genova e dalla Sardegna) e arriva in un porto dell’isola. Poco servita, invece, da voli diretti dall’Italia seppur si contano 4 aeroporti. In ogni caso, per visitare la Corsica, meglio portare con sé l’auto per poter esplorare l’isola per tutti i suoi 83 chilometri di larghezza e i 183 di lunghezza. Tranquilli, i parcheggi gratuiti sono tanti.

meteo & climaCom`è il tempo in Corsica?

Da maggio a settembre senza ombrello


Per la vostra vacanza in Corsica l’ideale sarebbe prendere in affitto una villa con giardino, un appartamento o una casa vacanze con tante camere sul mare. State attenti però alla stagione. Sebbene nell’isola il clima sia di tipo mediterraneo, l’inverno può essere freddo e, nell’interno, potreste anche trovare la neve. Il periodo ideale è quindi quello che va da maggio a settembre, anche se a luglio e agosto c’è la maggior affluenza turistica. In generale la media è di 25 gradi, il mare è cristallino e potrete approfittarne per fare dei bei bagni o visitare i parchi naturali dell’isola. Evitate invece il mese di novembre poiché risulta essere il più piovoso.

GastronomiaDove si va a mangiare in Corsica ?

Tra Italia e Francia: ecco la cucina della Corsica


Durante la vostra vacanza sul mare in Corsica non potrete far a meno di assaggiare la cucina locale, un misto tra tradizione italiana e francese. Sono tante però le materie prime locali che vengono servite nelle case dell’isola. Frutto rappresentativo del territorio, comunque, è la castagna. Tanti anche i formaggi, i salumi, gli oli, i vini, le birre e i liquori che accontentano tutti i gusti. Con questi si creano primi e secondi piatti da far venire l’acquolina in bocca. Tra questi segnaliamo la pasta ripiena, gli strozzapreti e le frittelle di ceci. Gli amanti della carne potranno invece deliziarsi con agnello e capretto allevati sul territorio. Non può di certo mancare neanche il pesce visto che ne vengono pescati oltre 40 tipi diversi: molto famosi i piatti che uniscono il pesce di mare con quello dei fiumi. Per i golosi segnaliamo il Caccaveddu, una torta ripiena di formaggio dolce, il castagnaccio a base di farina di castagne e le frappe, frittelle a forma di rombo.

Attività con bambiniCosa si può fare con i bambini in Corsica ?

La Corsica dei bambini? Tra sport e animali


Sup, surf, snorkeling e gite in barca. Per la tua vacanza con la famiglia in Corsica non c’è da annoiarsi. Sono tante le attività sportive da proporre ai bambini tra giochi in acqua e lezioni di biologia alla ricerca degli animali del mare. Ma la Corsica è una terra anche di montagne ed è ricca di riserve naturali pronte da essere esplorate. Molteplici, infatti, i sentieri battuti da percorrere alla ricerca di flora e fauna. Tanti sono anche i parchi avventura sparsi su tutta la regione. Ma se vi trovate nei pressi di Ajaccio non potete perdere una visita al parco “A Capulatta”, una riserva naturale i cui ospiti sono oltre 170 specie di testuggini per un totale di oltre 3000 animali. I vostri figli, infatti, potranno ammirare tartarughe sia di mare che di terra con una vista che lascerà stupiti anche gli adulti: parola delle recensioni.

Attrazioni & attivitàCose da non perdere in Corsica ?

Esplora l’isola da nord a sud


Per un tour completo dell’isola non si può non passare dalla capitale della Corsica: Ajaccio. È qui che potrete visitare la casa natale di Napoleone Bonaparte e la sua residenza, oggi museo che raccoglie i cimeli di famiglia. Scendendo lungo la costa si passa poi da Sartene famosa per la sua processione pasquale. Continuando questo tour in senso antiorario si passa poi da Bonifacio, con le sue bocche che la separano dalla Sardegna: delle spettacolari falesie bianche. Si risale poi passando attraverso la citta medievale Porto Vecchio e infine da Pinarello famosa per le sue bellissime spiagge. Se invece si parte dal nord la prima tappa è Bastia, città della Corsica dove si può ammirare la chiesa di San Giovanni Battista e la cattedrale di Santa Maria. Da lì, imperdibile Cap Corse, la penisola a forma di dito che regala ai visitatori una spiaggia splendida con il mare che sembra quasi una piscina. E poi ancora a nord Ile Rousse, l’Isola Rossa con la sua spiaggia di Bodri e il Faro della Pietra, e, infine, Urtaca nell' interno del paese con un paesaggio bellissimo.

Lo avresti saputo?

Lo avresti saputo?
  • Oltre un terzo del territorio è un parco naturale protetto.
  • La popolazione nel periodo estivo raddoppia.
  • La bandiera Testa Mora della Corsica rappresenta la libertà